Mescolare i cuori di carciofo, i funghi e il liquido, il restante 1/2 cucchiaino di sale e 1/4 cucchiaino di pepe.

Mescolare i cuori di carciofo, i funghi e il liquido, il restante 1/2 cucchiaino di sale e 1/4 cucchiaino di pepe.

Mescola lo yogurt e la scorza di limone in una piccola ciotola. Unisci le more e il restante 1 cucchiaio di sciroppo d’acero in una piccola ciotola separata. Sbattere gli albumi in una ciotola separata con uno sbattitore elettrico ad alta velocità fino a formare picchi rigidi, circa 2 minuti. Unisci gli albumi al composto di nocciole. Spruzzare abbondantemente il ferro con uno spray da cucina. Versare la pastella in ciascuna cavità della piastra per cialde (usare 1/3 di tazza per un ferro belga; 1/4 di tazza per standard); cuocere fino a doratura e leggermente croccante sui bordi, circa 4 minuti.

Trasferire in un piatto da portata. Ripeti con il resto della pastella. Completare con una miscela di yogurt e frutti di bosco; guarnire con la scorza di limone. Servite subito. “” https://www.health.com/recipes/garlicky-spinach-dip-with-hearts-of-palm200OK Preriscaldare il forno a 375 °. Per preparare le patatine, disporre le fette di tortilla in un unico strato su teglie ricoperte di spray da cucina. Ricoprire leggermente le zeppe con uno spray da cucina; cospargere uniformemente di sale. Infornare a 375 ° per 15 minuti o fino a quando gli spicchi saranno croccanti e leggermente dorati.

Ridurre la temperatura del forno a 350 °. Per preparare la salsa, unire la mozzarella, 1/4 di tazza di Asiago, la panna acida e gli ingredienti rimanenti, mescolando fino a quando non sono ben amalgamati. Versare il composto di spinaci in una pirofila da 1 1⁄2 litro ricoperta di spray da cucina. Cospargere con il restante 1/4 di tazza di Asiago. Infornare a 350 ° per 40 minuti o fino a quando le bolle non saranno leggermente dorate. Servire caldo con patatine. “” https://www.health.com/author/cailey-rizzo200OK “” https://www.health.com/weight-loss/week-10-trying-times200OK di Sarah Nonostante il mio discorso la scorsa settimana di pre- Triathlon, sembra che il mio corpo abbia scelto proprio questa settimana per lanciare il focus fuori dalla finestra. Non aiuta il fatto che io sia stato molto stressato per la logistica di arrivare effettivamente alla gara, che è fuori città, e per trattare con la casa per le vacanze che ho affittato con i miei amici per il fine settimana. In verità sono rimasto sorpreso e colpito da quanto tempo è durato il mio autocontrollo.

Ma questa settimana ho fatto un grande passo indietro verso alcune vecchie abitudini. Ho cotto una teglia di pasta frolla e ne ho mangiato MOLTO troppo, tagliando pezzi con la colazione e mentre cucinavo la cena. Ho anche arrostito un pollo e ne ho mangiato MOLTO troppo. (Con la pelle, ovviamente.) Avevo una pizza avanzata e invece di mangiarla a pranzo con un’insalata, l’ho mangiata a letto con un libro. Ho mangiato cucchiaiate a caso di burro di arachidi, fette di formaggio, Twizzlers in ufficio.https://harmoniqhealth.com/it/reduslim/ Molte di queste cose non sono state scritte nel diario alimentare. Cosa fare??

Devo diventare il tipo di persona che semplicemente non cucina? Chi non arrostisce i polli? Il tipo di ragazza che lascia la pizza avanzata al ristorante ??!?! Sicuramente no. Devo rafforzare la mia disciplina in qualche modo. In questo secondo, però, mi sto concedendo una piccola pausa.

Farò del mio meglio per la prossima settimana. Correrò nel triathlon, mangerò un cheeseburger, poi farò una vacanza più salutare che posso e quando tornerò lunedì prossimo, farò un piano d’attacco. “” https://www.health.com/weight-loss/4-new-ways-to-outsmart-fat-traps200 OK Getty Images Sai di ignorare i sacchetti di patatine di grandi dimensioni e altre tattiche sfacciate che ingrassano le casse dell’industria alimentare, insieme alla tua vita. Questa è la buona notizia. I meno allegri: “” I marketer alimentari hanno migliorato il loro gioco “”, afferma Frederick Zimmerman, PhD, presidente del dipartimento di politica sanitaria e gestione presso la Fielding School of Public Health dell’UCLA. “” Di conseguenza, è sempre più difficile fare scelte sane. “” Ma non impossibile. Abbiamo chiesto agli addetti ai lavori di proporre gli ultimi stratagemmi di marketing in modo che tu possa seguirli e resistere meglio. Trappola di grasso 1: Menu giochi mentali Mangiare fuori è meglio per te di prima, almeno questa è la percezione: l’86% delle persone intervistate da NPD Group ha affermato che i ristoranti offrono scelte più salutari rispetto a due anni fa. Tuttavia, molti ristoranti ti guidano sottilmente verso opzioni meno nutrienti. “” I ristoranti diranno: “Offriamo prodotti sani”.

Non è colpa nostra se le persone non le capiscono! ‘”” Dice Jennifer Harris, PhD, direttrice delle iniziative di marketing presso il Rudd Center for Food Policy and Obesity a Yale. “” Eppure spendono un sacco di soldi per incoraggiare le persone a comprare altre cose. “” Margo Wootan, DSc, direttore delle politiche nutrizionali presso il Center for Science in the Public Interest (CSPI), concorda: “” In molte catene di ristoranti, guardi un menu con pagine di cibo dal suono delizioso, poi arrivi alla sezione “lite” sul retro e ci sono sei semplici elementi: sta impilando il mazzo. “” (Non sorprende che quando la tariffa è migliore per te relegati alla fine di un menu, abbiamo il 47% di probabilità in meno di ordinarlo, secondo una ricerca della Carnegie Mellon University.) E troppo spesso il menu “sano” “risulta piatto nel dipartimento del gusto. “” Alcuni ristoranti non mettono la stessa cura nel rendere deliziose le opzioni salutari “, dice Wootan. Anche subdolo! I ristoranti vogliono vendere i piatti con il maggior margine di profitto, quindi “” progettano i loro menu per indirizzarti verso gli articoli con un margine di profitto più alto, che tendono ad essere il cibo di qualità inferiore, più amido o altrimenti più elaborato “”, afferma Sybil Yang, assistente professore di ospitalità alla San Francisco State University. Ecco perché accanto al pesce alla griglia da $ 24 con verdure vedrai la fettucine di granchio da $ 15, che sembra un ottimo affare. Ma in realtà è la cosa più marcata e ingrassante che potresti ordinare. Combatti Leggi prima la parte “” leggera “” del menu e segui i ristoranti che tendono ad avere gustosi cibi a basso contenuto calorico, dice Wootan. I ristoranti giapponesi e greci e le catene nazionali come Seasons 52 e Freshii sono generalmente buone opzioni. Fat trap 2: “Mangiami!” immagini Ti è mai capitato di sentire che il cibo più scadente salta fuori dal pacchetto per tentarti quando cammini nei corridoi del supermercato? Non è la tua immaginazione. “” Le immagini sulle etichette degli alimenti sono diventate più dinamiche, progettate per attirare la tua attenzione e migliorare l’attrazione “”, afferma Brian Wansink, PhD, esperto di consumo e comportamento alimentare presso la Cornell University e autore del prossimo Slim by Design. “” Le patatine ora volano verso di te dalla borsa e più cibo viene mostrato sui piatti o nelle ciotole e con guarnizioni. “” All’inizio degli anni ’90, la confezione di un famoso biscotto a sandwich mostrava solo il suo logo.

Oggi, un biscotto da 5 pollici esplode da una spruzzata di latte. Le foto appetitose di cibi indulgenti possono aumentare le voglie. I ricercatori della University of Southern California hanno scoperto che le immagini di cibi ipercalorici aumentavano la fame del 19% e il desiderio di dolci del 21%, rispetto alle foto di prodotti non alimentari. Nel frattempo, i ricercatori tedeschi hanno scoperto che i livelli dell’ormone della fame grelina sono aumentati del 30% dopo che le persone hanno visto immagini di cibo appetitoso. “” Le immagini grafiche del cibo aggirano la parte razionale del tuo cervello che dice: ‘Sarò sano’ e scelgo la parte emotiva che genera voglie “”, osserva Martin Lindstrom, autore di Brandwashed: Tricks Companies Use to Manipulate Le nostre menti e ci persuadono a comprare. Combatti Salva la tua lista della spesa su un’app come Grocery iQ. Se sei spesso tentato dalle leccornie, prova Fooducate, un’app che ti permette di scansionare il codice a barre di un alimento e scoprire quanto sia virtuoso. Ottenere un controllo della realtà può uccidere velocemente quel desiderio. Pagina successiva: Fat trap 3: Molti mini pasti [pagebreak] Fat trap 3: Molti mini pasti La cena fuori con le ragazze sembra un aperitivo senza fine? Non è un caso: molte famose catene di ristoranti hanno introdotto opzioni economiche, simili a antipasti, che devono essere ordinate in più e condivise. Ma attenzione se assaggi dai “” piccoli piatti di The Cheesecake Factory Menu “” snack (che comprende mini corn dog e funghi ripieni con fontina e parmigiano), TGI Fridays ‘”” Taste Condividi “” elementi (Bacon Mac Bocconcini Di Formaggio, Manzo In Scatola Swiss Sliders) o “Mini Indulgences” di Seasons 52, quasi due dozzine di dessert in bicchierini (hel-lo, pop di cheesecake da 300 calorie!).

Porzioni più piccole sono buone in teoria, ma la maggior parte di noi ne ha una di troppo. È la natura umana: la ricerca mostra che quando viene presentata una varietà di cibi, le persone mangiano troppo fino al 20%. Per non parlare del fatto che il prezzo ridotto ci incoraggia a ordinare di più, di più, di più. Il vero pericolo è che tu possa dimenticare quanto hai messo via. “” La prova di ciò che hai mangiato è un minuscolo piatto vuoto di antipasti, che alimenta l’illusione di non aver mangiato molto “”, dice Wendy Bazilian, RD, autrice di The SuperFoodsRx Diet. Combatti Se stai condividendo piccoli piatti, chiedili tutti in una volta in modo da poterti servire una quantità ragionevole e non pascolare. Fat trap 4: cibi buoni accanto a quelli cattivi Sai come i genitori avvertono i bambini che uscire con la folla sbagliata potrebbe corromperli? È quello che sta succedendo nei supermercati, spiega Phil Lempert, analista esperto di comportamento dei consumatori e tendenze di marketing e fondatore di SupermarketGuru.com: “” Nel reparto ortofrutta, avrai una pila di fragole accanto a un’esposizione di gusci di pasticceria e conserve panna montata. “” Una volta una zona salutare per i prodotti lattiero-caseari, i perimetri del mercato sono stati infiltrati da calorie vuote: circa il 23% di tutte le esposizioni promozionali per prodotti confezionati si trova ora in quella zona, secondo Point of Purchase Advertising International. Quelle rastrelliere di patatine e cracker vicino all’hummus (buona fortuna, carotine) ci sono per una buona ragione. “” Tutto ciò che rende il cibo più facile da afferrare aumenta la probabilità che lo comprerai “, osserva Deborah A. Cohen, MD, autrice di A Big Fat Crisis.

In effetti, la ricerca mostra che più si vedono cibi che altrimenti avresti saltato (come quella salsa al cioccolato nel corridoio dei frutti di bosco), più diventano familiari e comodi, aumentando le probabilità che ti arrenderai. elenco, sì, ma lascia spazio a un po ‘di indulgenza spontanea, suggerisce Lempert: “” Disegna tre righe in fondo all’elenco (o aggiungi tre punti vuoti nell’app per la creazione di elenchi per smartphone). Quando vuoi qualcosa che non hai pianificato, scrivilo in una delle fessure prima di gettarlo nel carrello. “” In questo modo, puoi spendere senza andare fuori dai binari. “” https://www.health.com/weight-loss/how-to-conquer-any-craving200OK Dalla rivista Health Sai come si sente un desiderio: quel momento maniacale in cui il diavolo su una spalla piomba su una ventosa- prendi a pugni l’angelo sull’altro, chiedendo qualcosa di salato-dolce-proibito in questo momento. Ma, che tu ci creda o no, è possibile dominare i tuoi desideri. La dietista registrata Marissa Lippert è qui per mostrare a te, e alle nostre donne che si sentono benissimo, come goderti i tuoi cibi da avere e rimanere in pista. Fatou Kine Dieye: 33 anni, architetto e direttore degli affari degli studenti laureati alla Columbia University Altezza: 5 ’10 1/2 “” Peso obiettivo: 165 libbre Leggi il suo blog! La sua voglia: “Pasticcini, torte, torte … mi piacciono i dolci!” La soluzione: la soluzione migliore – sorpresa! – è scegliere le cose buone, o ti farai impazzire per la privazione. Due o tre volte alla settimana, prendi un dolce che fa davvero per te. “Si tratta solo di avere la cosa reale, ma occasionalmente e in piccole quantità”, dice Lippert. Se provi a grattare quel prurito con versioni “leggere”, non sarai davvero soddisfatto, avverte. Qualche prelibatezza utile?

Gelato integrale, una fetta sottile di pane banana e noci o 2 o 3 quadrati di cioccolato fondente con il 70% di contenuto di cacao o superiore. Nei giorni in cui non ti vizi, fai il pieno di cibi naturalmente dolci come ananas, mele, banane o un mix di tracce di 1/4 di tazza con mandorle e frutta secca. “A differenza della roba falsa, quegli snack aiuteranno ad alleviare le tue voglie dolci in generale”, dice Lippert. “Ho sempre desiderato cibi dolci più che salati.” Peso: 233 199 24 Vita: 35 “” 32 “” 3 “” Fianchi: 49 “” 46 “” 3 “” Grasso corporeo: 36% 28% 8% Pagina successiva: Deanna Verbouwens [pagebreak] Heather Weston Deanna Verbouwens: 39 , Mamma casalinga Altezza: 5 ‘3 “” Peso obiettivo: 145 libbre Leggi il suo blog! La sua voglia: “La settimana prima delle mestruazioni desidero carboidrati e tutto ciò che è salato!” La soluzione: “Quando i tuoi ormoni sono fuori controllo, può influenzare le tue voglie”, conferma Lippert. Ecco come gestirli. La prossima volta che hai il tuo yen mensile per patatine fritte o Doritos, prendi invece una dozzina di piccoli pretzel al miele intero con 1 cucchiaio di burro di arachidi, 4 tazze di popcorn all’aria con un po ‘di sale e parmigiano grattugiato, o 1 1/2 tazza di edamame con un pizzico di sale marino. Un altro modo per sopravvivere alla sindrome premestruale? Assicurati di dare alle tue papille gustative il loro piacere salato prima di metterti in una frenesia alimentare. Se aspetti che le tue voglie raggiungano, hai maggiori probabilità di andare davvero fuori dai binari quando finalmente ti arrendi, dice Lippert. “Pane, salatini, patatine: li uso come cibo di conforto ogni volta che colpisce la PMS.” Peso: 190172,5 17,5 Vita: 42 “” 38,5 “” 3,5 “” Fianchi: 48 “” 45 “” 3 “” Grasso corporeo: 33% 26% 7% Pagina successiva: Alanna Campbell [pagebreak] Heather Weston Alanna Campbell: 27 , Produttore e regista associato per la televisione sportiva Altezza: 6 ‘0 “” Peso obiettivo: 170 libbre Leggi il suo blog! Il suo desiderio: “Di notte, guarderò la TV e voglio qualcosa su cui sgranocchiare!” La soluzione: va bene darsi un boccone, dice Lippert, fallo alla stessa ora ogni sera. “Quando fa parte della tua routine, hai meno probabilità di perdere il controllo”, spiega. Obiettivo per un trattamento da 100 a 150 calorie cinque sere a settimana, con un indulgenza da 200 a 300 calorie le altre due notti. Un avvertimento: devi mettere qualunque cosa sia su un piatto o in una ciotola. “Questo è il tuo piacere, e quando hai finito, hai finito”, dice Lippert. E non dovrai più mordicchiare senza pensare mentre la tua vera attenzione è concentrata su 30 Rock.

Spegnere la TV, “siediti e concentrati sul sapore del cibo: sarà più soddisfacente”, dice Lippert. Un paio di stuzzichini senza sensi di colpa da provare: yogurt magro con frutti di bosco o qualche cracker integrale e una fetta di formaggio. Per uno spuntino sfizioso, goditi un piccolo cupcake o un biscotto o una piccola porzione di patatine fritte. “Riesco sempre a escogitare un motivo per cui mi merito un regalo di notte.” Peso: 190 176 14 Vita: 32 “” 30 “” 2 “” Fianchi: 43 “” 41 “” 2 “” Grasso corporeo: 30,5% 26,5% 4% “” https://www.health.com/recipes/ lasagne-verdure200OK Preriscaldare il forno a 400 °. Rivestire una teglia quadrata da 8 pollici con spray da cucina. Aggiungere 1 tazza di acqua bollente ai funghi; lasciate riposare 20 minuti. Scolare, riservando il liquido.

Strizzare a secco; tritare grossolanamente. Porta a ebollizione una pentola d’acqua. Aggiungi le lasagne; cuocere 9 minuti o fino al dente. Posizionare su una teglia con pellicola trasparente tra gli strati per evitare che si attacchi. Portare il latte a ebollizione in un pentolino. Nel frattempo, sciogliere il burro spalmato in una padella a parte a fuoco medio. Aggiungere la farina al burro e cuocere, sbattendo continuamente, 2-3 minuti o fino a quando non diventa liscio e spumeggiante. Aggiungere lentamente il latte, mescolando continuamente; cuocere 4–5 minuti o finché non diventa liscio, addensato e bollente.

Sbattere con 1/2 cucchiaino di sale e noce moscata. Trasferire la miscela di latte (besciamella) in una ciotola. Coprire, premendo sulla superficie con pellicola trasparente; mettere da parte. Metti una padella grande a fuoco medio-alto. Quando è caldo, ricoprire con spray da cucina. Aggiungi le zucchine; condire con 1/4 cucchiaino di sale e pepe.

Cuocere 5 minuti o finché non sono leggermente dorati e appena teneri. Mescolare i cuori di carciofo, i funghi e il liquido, il restante 1/2 cucchiaino di sale e 1/4 cucchiaino di pepe.